Quali cibi mangiare per perdere peso?

Quali cibi mangiare per perdere peso?

Se ormai la tua domanda fissa è: quali cibi mangiare per perdere peso, hai trovato il posto giusto per iniziare davvero a dimagrire. La cosa importante in questo caso è essere consapevoli che non è uno sprint ma è una maratona, quindi bisogna essere costanti e capaci di mantenere alta la forza di volontà.

Naturalmente la parola chiave durante una dieta è “Calorie”, che in questo preciso momento della tua vita diventa come il demonio. Purtroppo Per te ogni cosa che ingerisci nel tuo corpo ti farà pensare alle Calorie, ma questo non deve spaventarti… si perché con il giusto equilibrio e con una normale attività quotidiana potrai avere la tua perdita di peso programmata.

I cibi che ci aiutano a mangiare in modo sano senza troppe calorie ma anche in modo gustoso, li troviamo tranquillamente al supermercato l’importante e saperli scegliere.

Quali cibi mangiare per perdere peso

10 alimenti Top

Gli essenziali per perdere peso

  • Pesce: sicuramente il Rè delle diete, con il suo basso contenuto di calorie riesce sempre ad essere un buon compromesso fra gusto e funzionalità. Ad eccezione dei pesci molto grassi tipo il salmone o il tonno che al contrario possono essere assunti per diete per prendere peso.
  • Carne bianca: l’alimento più usato nelle diete di tutto il mondo, tra queste tipo di carni troviamo: Pollo, Tacchino, Anatra, Oca. Queste carni sono povere di grasso quindi la cottura in padella o alla piastra ne facilita l’assimilazione e la digestione. In più sono carni ricche di proteine, sostanze molto care agli sportivi.
  • Frutta: spesso e volentieri, qui ci sta benissimo la frase: “Una mela al giorno leva il medico di torno”. La frutta in generale è un alimento ottimo per riempire quella parte di giornata dove altrimenti andresti a mangiare schifezze ipocaloriche tipo dolcetti o merendine.
  • Verdure: Non esiste una verdura in generale migliore delle altre, tutte sono una fonte di fibre naturali. Sono un ottimo contenitore di vitamine e di sali minerali. La loro assunzione è stata provata essere ottimale in una dose al giorno, per via del loro alto potere antiossidante.

I veloci per dimagrire

  • Peperoncino: se non ne sei un amante diventa veramente difficile da inserirlo nella tua dieta, ma stai pur certo che una volta fatto porterà i suoi benefici. Il peperoncino è carico di Capsaicina, che può sembrare una parolaccia, ma invece è una sostanza insapore che a quanto studiato della università del peperoncino ha delle interessanti capacita, tipo quella di aumentare il metabolismo e di frenare l’appetito.
  • Te Verde: Uno dei migliori rimedi naturali per fare tanta plin plin, con i suoi principi attivi stimola lo sgonfiore addominale ed aiuta in modo energico la digestione.
  • Caffe: tra gli alimenti più discussi in fase di preparazione di una dieta, sicuramente va preso senza zucchero per non vanificare il principio dimagrante. Questo alimento nella visione collettiva viene visto come un fantastico bruciagrassi, però questo ancora non è mai stato reso ufficiale da nessuno studio autoritario in materia di alimentazione.
  • Yogurt bianco: un alimento gustoso e leggero ricco di calcio e di proteine. Non solo come spuntino ma grazie alla sua versatilità si può usare tranquillamente per preparare basi o salse .
  • Pomodori: tra gli ortaggi più consumati nella dieta mediterranea, sono un ottima materia prima per arricchire insalate o piatti semplici. La loro concentrazione del miglior antiossidante il Licopene aiuta il corpo a mantenersi in forma. In più la loro alta concentrazione di acqua lo rende uno dei migliori alimenti per una dieta ben equilibrata estiva.
  • Acqua: Naturalmente importante perché alla base della vita, ma bere una buona quantità di acqua durante il giorno, non solo aiuta a stare più in forma, perché il fisico si sente idratato, ma anche perché l’acqua ci a quel senso di sazietà in più.

Come e quando?

Dopo averti indicato quali cibi mangiare per perdere peso è doveroso anche darti una piccola spiegazione di come farlo. I cibi sopra elencati possono essere cucinati in diversi modi, sicuramente tutte quelle cotture prive di grandi quantità di olio o di salse favoriscono il dimagrimento. In più frullare frutta e verdura con un buon frullatore che ha un elevato numero di giri minuto aumenta di molto l’assimilazione dei nutrienti e favorisce la digestione in maniera sostanziale. Se invece sei un amante degli estratti, con un estrattore professionale, puoi sicuramente avere un ottimo apporto vitaminico con una bassa assimilazione di calorie. In quanto l’estrattore scarta la maggior parte del contenuto estrapolandone solo il succo.

Avere una lista degli alimenti consigliati per una dieta ottimale non ti aiuterà a dimagrire, di base al principio di ogni cambiamento c’è sempre una decisione.

Consigli

Quindi per poter cominciare a vedere risultati importanti nel tuo fisico, comincia ad immaginarti come sarai senza quei chili di troppo. Focalizza il tuo percorso un passo alla volta. Fare le cose di corsa non ti aiuterà, anzi quasi sicuramente riuscirai a peggiorare le cose.

Vi ricordo che una buona dieta equilibrata con una regolare attività fisica giornaliera fa scendere di circa 350-400 gr a settimana, questo è lo standard indicato per capire se le cose si stanno facendo bene o si stanno creando dei danni al proprio organismo.

Ti faccio una promessa, una volta intrapreso uno stile di vita sano e una dieta equilibrata ti sarà molto più facie rinunciare alla tua tentazione quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto